Post

LA BANCA DEI BRICS INB SOCCORSO DELLA GRECIA

L'UNIONE EUROPEA RICEVE LA LISTA DEI "NON GRADITI" IN RUSSIA

GLI STATI UNITI PREPARANO UNA "OCCUPAZIONE POLITICA" DELL'AMERICA LATINA

SE L'EUROPA FOSSE INDIPENDENTE DAGLI STATI UNITI AVREBBE RAPPORTI NORMALI CON LA FEDERAZIONE RUSSA

DOPO LE ELEZIONI LA TURCHIA PROSEGUIRA' LA POLITICA DI RIAVVICINAMENTO ALLA RUSSIA

HUMAN RIGHT WATCH FA PROPAGANDA PER ACCUSARE LA FEDERAZIONE RUSSA DI REPRESSIONE

TURKISH STREAM, GAZPROM: ANDREMO AVANTI ANCHE SENZA L'UNIONE EUROPEA

NICARAGUA: IL VULCANO TELICA OSCURA IL CIELO

INDONESIA: LA GENTE SOFFRE DI DEPRESSIONE A CAUSA DEI CONTINUI FENOMENI ERUTTIVI DEL SINABUNG

ISOLE GALAPAGOS: INTENSA ERUZIONE DEL VULCANO WOLF E FIUMI DI LAVA IN MARE

GIAPPONE: IL VULCANIO KUCHINOERABUJIMA SI RISVEGLIA CON UNA GRANDE ERUZIONE

REPUBBLICA CECA: ALTRA MANGANELLATA ALL'EUROPEISMO

SALVINI: SE L'UNIONE EUROPEA E' UNA ROVINA, ORGANIZZIAMOCI DA SE'

VLADIMIR PUTIN: LA RUSSIA SOSTITUIRA LE IMPORTAZIONI CON LOGICA, SENZA FRENESIA

GLI STATI UNITI NEL MONDO PERDONO POTERE PER LE AZIONI LUNGIMIRANTI DI PUTIN

LA TRANSINISTRIA SI SENTE MINACCIATA E CHIEDE L'INTERVENTO DI VLADIMIR PUTIN

CINQUE OCCHI E RIVOLUZIONI COLORATE

IL KIRGHIZISTAN ADERISCE ALL'UNIONE EURASIATICA

L'EGITTO CHIEDE ALLA FEDERAZIONE RUSSA DI REALIZZARE UNA ZONA DI LIBERO SCAMBIO CON L'UNIONE EURASIATICA

UNIONE EUROPEA: DURO COLPO DA PARTE DI UN DEPUTATO DEL PARTITO UKIP

PUTIN: SENZA L'AGGRESSIONE STATUNITENSE ALL'IRAQ NON ESISTEREBBE LO STATO ISLAMICO

VIKTOR ORBAN CONTINUA A ISTRUIRE GLI EUROPEISTI

REPUBBLICA CINESE: CONFERMATA L'ATTENZIONE A "MARI LONTANI"

ROGOZIN AVVERTE L'OCCIDENTE CHE LE SANZIONI NON FERMERANNO LA MARCIA DEI CARROARMATI

REPUBBLICA CINESE E STATUNITENSI POTREBBERO ESSERE SULL'ORLO DI UN CONFLITTO MILITARE

IL VENEZUELA RIBADISCE IL SUO APPOGGIO ALLA SIRIA

VENEZUELA, CASO CABELLO: PROPAGANDA CONTRO LA RIVOLUZIONE

LA FEDERAZIONE RUSSA CONDANNA LE INTERFERENZE ALLA POLITICA DEL VENEZUELA

FUNZIONARIO NATO: CON OGNI PROBABILITA' QUEST'ESTATE SAREMMO IN GUERRA

I BRICS NEUTRALIZZANO IL MONOPOLIO STATUNITENSE IN AMERICA LATINA

NON E' TUTTO "PLATINO" QUEL CHE LUCCICA

GLI STATUNITENSI SI PREPARANO AD AGGREDIRE LA TRANSINISTRIA, MOSCA INVECE A TUTELARLA