ENERGHIA CORPORATION: TURISTI SULLA LUNA DAL 2022

Già dal 2021-2022 un servizio turistico unico sulla nave spaziale Soyuz verrà presentato per la prima volta sul mercato internazionale, riferisce a Ria Novosti il direttore generale di Energhia, Vladimir Solntsev.

"Il volo lunare dei turisti spaziali può avvenire 5-6 anni dopo la chiusura del contratto. La discussione delle condizioni con i potenziali candidati è in corso" ha spiegato il direttore in un'intervista. Secondo lui, per la realizzazione del progetto è necessario effettuare due lanci in maniera consecutiva. "Sarà utilizzato uno schema di lancio doppio, uno verso la navicella Soyuz, l'altro con il blocco D, verso un ulteriore compartimento a tenuta d'aria. Quando vengono agganciati, il blocco D fornisce la spinta per il volo intorno alla Luna. Il combustibile di Soyuz sarà utilizzato per la correzione della traiettoria balistica" ha aggiunto Solntsev, la cui corporazione sta attualmente lavorando ad una protezione aggiuntiva e all'ammodernamento della Soyuz.
"Ci rendiamo conto che abbiamo bisogno di una protezione termica più potente, segnale radio di telecomunicazione, controllo nella discesa nell'atmosfera a velocità cosmica, opportune modifiche ad altri sistemi" ha precisato.
Il presidente della società ha anche detto che voli turistici nello spazio possono essere avviati, Energhia prevede di stipulare un contratto con una società che si occuperà della fornitura di tali servizi. La società è partner di diverse aziende, tra cui Space Adventures. Una di loro ha già proposto di firmare un accordo per nove posti a disposizione sulla Soyuz in volo verso la stazione cosmica internazionale entro il 2021.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/201702224108007-turisti-luna-energhia-2022/

Commenti